...

Sulla piana del torrente Fersinone sorge la piccola chiesa dedicata alla Madonna del Piano.
La costruzione, con un campanile a vela, è edificata completamente in pietra, con materiale proveniente dal vicino corso d’acqua. Elemento di assoluta particolarità è l’uso in una chiesa campestre della pianta a croce latina con tre absidi e un altare centrale.
Nel 2002 la piccola comunità di Pornello ha avviato un’opera di restauro per salvaguardare gli splendidi affreschi risalenti presumibilmente al 1500 che decorano i due absidi laterali. Durante i lavori sono emerse sulla parete sinistra due pregevoli pitture raffiguranti la Vergine con Bambino, sicuramente antecedenti al XVI secolo.
Dopo un periodo di abbandono, nel 1954 la chiesa fu riaperta al culto per opera di Don Renato Romoli.
Nel giugno 2014, la chiesa si è arricchita di una splendida scultura raffigurante la Madonna con Bambino, opera dell'artista Simona Innocenzi.
Attualmente, la festa si celebra ogni anno la seconda domenica di settembre.
La chiesa è visitabile su appuntamento, previa prenotazione via e-mail: info@pornello.it